vai al contenuto della pagina

Sito dell'Anfim, Associazione nazionale famiglie italiane martiri caduti per la libertà della patria

A.N.F.I.M. via Montecatini 8, 00186 Roma
tel: 0039 6 6783114

 

Associazione | Storia dell'Anfim | Le attività | Le sedi |
Le fosse ardeatine | Roma città aperta | Via Rasella | L'eccidio | Il Mausoleo |
I processi | Definizioni | Kappler | Priebke | Il sonno della ragione |
Geografia del dolore | Database | Approfondimenti |
Archivio multimediale |
E-mail |
Credits |
Home |

 

MAUSOLEO DELLE FOSSE ARDEATINE

 Il Sacrario delle Fosse Ardeatine è stato creato a perenne ricordo del crudele massacro, perpetrato dai nazisti a Roma il 24 marzo 1944 nelle cave di pozzolana della via Ardeatina; è stato solennemente inaugurato nel 1949 in occasione del quinto anniversario della strage.
Il grandioso monumento, pur nella semplicità ed austerità della sua linea architettonica, è straordinariamente eloquente.
Esso abbraccia in un solo complesso: le grotte, nelle quali venne consumato l’eccidio; il Mausoleo, ove sono raccolte le salme; il gruppo scultoreo,che sintetizza espressivamente la tragedia dei 335 martiri.
La sistemazione monumentale delle Fosse Ardeatine è stata realizzata dagli architetti:
Giuseppe Perugini, Nello Aprile e Mario Fiorentini, nonché dagli scultori Mirko Basaldella e Francesco Coccia.
[Tratto dall’opuscolo “FOSSE ARDEATINE” a cura del Ministero della Difesa - Commissariato Generale per le Onoranze ai Caduti in Guerra] Disegno e realizzazione del Cancello d’ingresso alle Fosse Ardeatine, ad opera dell’artista Mirko Basaldella;

 

Orari dal lunedì al venerdì:

Mausoleo: apre alle 08,15 e chiude alle 15,30
Museo: apre alle 08,15 e chiude alle 15,15

Orari sabato e domenica:

Mausoleo: apre alle 08,15 e chiude alle 16,30
Museo: apre alle 08,15 e chiude alle 16,15

Giorni di chiusura

1° Gennaio, Pasqua, 1° Maggio, 15 Agosto, 25 Dicembre

 

                                                                                                                                                          Pagina Successiva >>