vai al contenuto della pagina

Sito dell'Anfim, Associazione nazionale famiglie italiane martiri caduti per la libertà della patria

A.N.F.I.M. via Montecatini 8, 00186 Roma
tel: 0039 6 6783114

 

Associazione | Storia dell'Anfim | Le attività | Le sedi |
Le fosse ardeatine | Roma città aperta | Via Rasella | L'eccidio | Il Mausoleo |
I processi | Definizioni | Kappler | Priebke | Il sonno della ragione |
Geografia del dolore | Database | Approfondimenti |
Archivio multimediale |
E-mail |
Credits |
Home |

 

Marzabotto

Città martire della Guerra di liberazione, decorata di medaglia d'oro, Comune di quattromiladuecento abitanti (seicentocinquanta nel capoluogo) a 25 chilometri da Bologna, fu vittima della più grande strage perpetrata in Italia dal tedeschi. Nei corso di feroci rappresaglie, tra il maggio e l'ottobre 1944 furono trucidate quì e nei comuni limitrofi di Grizzana e Monzuno milleottocentotrenta persone, tra cui numerose donne e bambini.

Primo dopoguerra
I primi movimenti organizzati dei lavoratori apparirono a Marzabotto agli albori del Novecento. Dopo la Prima guerra mondiale, nelle elezioni del 19/9/1920 il Comune venne conquistato dalle forze socialiste. Il sindaco Amedeo Nerozzi, un medico divenuto comunista fin dalla fondazione del partito, portò Marzabotto a schierarsi - come risulta dagli atti del 2° Congresso nazionale del Partito comunista d'Italia (Roma, 20-24/3/1922) - tra le quattro amministrazioni comunali amministrate dai comunisti in tutta la Romagna prefascista.

Nella lotta di liberazione
La popolazione del comune, in valenza dedita all'agricoltura e moderatamente antifascista durante gli anni del regime, si ridestò decisamente agli inizi della Seconda guerra mondiale. Dopo l'8/9/1943, quando le montagne e i boschi della zona si popolarono di renitenti, la popolazione si prodigò nell'aiutarli, guidata da innata ospitalità e da antico buon senso contadino, volto a combattere un potere non voluto del quale aveva conosciuto fiscalità e prepotenze.
Sul Monte Sole, tra Marzabotto e Monzuno, si insediò la Brigata "Stella Rossa", la formazione comandata da Mario Musolesi, la quale con i suoi capisaldi controllava importanti valichi appenninici. La linea ferroviaria Bologna-Firenze e la strade della Porrettana e Futa, colleganti il capoluogo emiliano alla Toscana, erano continuamente sabotate dai partigiani e spesso rese impraticabili per lunghi periodi di tempo ai convogli militari tedeschi.
Le stragi di rappresaglia ebbero inizio il 28/5/1944: dopo aver infierito per tre giorni sulle montagne sovrastanti il Reno, bombardando la zona con artiglieria e aviazione, i tedeschi fucilarono gruppi di civili e diedero alle fiamme cinquantaotto abitazioni. Il 24 giugno, dopo un infruttuoso rastrellamento compiuto sul Vignola, i tedeschi si scatenarono in altre rappresaglie contro la polazione civile.
Il 23 luglio, dopo aver subito un attacco, i tedeschi uccisero alcuni contadini e trascinarono a Bologna, come ostaggi, donne e bambini delle frazioni di Malfolle e Pian di Venola.
lI 5 agosto fu la volta di Luminasio, dove i nazisti diedero alle fiamme una cascinetta detta Casa del Bue, trucidando una parte degli abitanti e deportando i sopravvissuti.
Infine il 28/9/1944 due reggimenti della Divisione delle S.S. "Adolf Hitler", al comando del maggiore Walter Reder e guidati da fascisti italiani in divisa tedesca, circondarono la zona compresa tra i fiumi Reno e Setta, apprestandosi a compiere il più immane sterminio.

L'eccidio
All'alba del 29 settembre l'intera Brigata "Stella Rossa", le cui formazioni si erano sparse tra diversi casolari, venne colta di sorpresa: alcuni gruppi di partigiani combatterono per arginare l'avanzata dei rastrellatori, ma non riuscirono a fermarli. Per quattro interi giorni i nazifascisti sterminarono tutti gli esseri umani esistenti nella zona di Monte Sole e sulle alture circostanti; fucilarono e massacrarono uomini, donne, vecchi e bambini, incendiando e distruggendo case, chiese e cimiteri del capoluogo e delle frazioni, a Marzabotto, Grizzana e Monzuno. Il massacro riprese e fu portato a termine tra il 5 e il 18 ottobre.
Quantunque il quotidiano bolognese Il Resto del carlino del 12 ottobre negasse lo sterminio ancora in corso e i nazisti cercassero di accollarla ai fuorilegge, la tecnica del rastrellamento attuata nella zona di Marzabotto verrà portata come modello in un manuale (Bandenbekaempfung in Oberitalien) destinato alle truppe naziste per istruirle sul modo di condurre la guerra antipartigiana.
La motivazione della medaglia d'oro conferita al Comune martire e appuntata sul gonfalone comunale il 25/9/1949 dal presidente della Repubblica Luigi Einaudi, riecheggia una tragedia umana che mai potrà essere cancellata: "Incassata fra le scoscese rupi e le verdi boscaglie dell'antica terra etrusca, Marzabotto preferì ferro, fuoco e distruzione piuttosto che cedere all'oppressore. Per quattordici mesi sopportò la dura prepotenza delle orde teutoniche che non riuscirono a debellare la fierezza del SUOI figli arroccati sulle aspre vette di Monte Venere e di Monte Sole sorretti dall'amore e dall'incitamento dei vecchi, delle donne e dei fanciulli. Gli spietati massacri degli inermi giovinetti, delle fiorenti spose e dei genitori cadenti non la domarono ed i suoi milleottocentotrenta morti riposano sui monti e nelle valli a perenne monito alle future generazioni di quanto possa l'amore per la patria (Marzabotto 8 settembre 1943 -1 novembre 1944)".
Nel decimo anniversario della strage, il poeta Salvatore Quasimodo dettò la seguente epigrafe per il faro commemorativo di Marzabotto: "Questa è memoria di sangue / di fuoco, di martirio, / del più vile sterminio di popolo / voluto dai nazisti di von Kesselring / e dai loro soldati di ventura / dell'ultima servitù di Salò / per ritorcere azioni di guerriglia partigiana. / I milleottocentotrenta dell'altipiano / fucilati e arsi / da oscura cronaca contadina e operaia / entrano nella storia del mondo / col nome di Marzabotto. / Terribile e giusta la loro gloria / indica ai potenti le leggi del diritto, / il civile consenso / per governare anche il cuore dell'uomo, / non chiede compianto o ira, / onore invece di libere armi / davanti alle montagne o alle selve / dove il Lupo e la sua Brigata / piegarono più volte / i nemici della libertà. / La loro morte copre uno spazio immenso. / In esso uomini d'ogni terra / non dimenticano Marzabotto / il suo feroce evo / di barbarie contemporanea…"

Il processo
Diversi anni dopo la fine della guerra gli inglesi riuscirono a catturare Reder, che aveva diretto l'eccidio e ucciso con le sue stesse mani. Consegnato agli italiani, il criminale di guerra venne processato dal Tribunale Militare di Bologna e, il 31/10/1951, condannato all'ergastolo.
Il 30/4/1967, dal reclusorio militare di Gaeta dov'era rinchiuso, Walter Reder scrisse al sindaco di Marzabatto Giovanni Bottonelli affinché invitasse i sopravvissuti alla strage a concedere il loro perdono per fargli ottenere la libertà. Il 16 luglio dello stesso anno, chiamati a esprimersi con voto segreto su tale richiesta, duecentoottantaotto persone, cioè quasi tutti i superstiti del Comune martire, si recarono alle urne nel piccolo cinema di Marzabotto: lo spoglio delle schede diede duecentoottantadue voti contro e solo quattro a favore. Una scheda risultò bianca e un'altra annullata.

I nomi dei caduti
Su milleottocentotrenta caduti di Marzabotto, Grizzana e Monzuno, il libro "Marzabotto parla" di Renato Giorgi (Edizioni Avanti, Milano-Roma 1955), elenca complessivamente milleseicentoottantaotto nomi, così distinti:
Duecentoventisei caduti partigiani della Brigata "Stella Rossa": Mario Musolesi (Medaglia d'oro al valor militare), Gastone Rossi (Medaglia d'oro al valor militare), Francesco Albertini, Giuseppe Albertini, Olimpia Ambrogi, Enrico Bacci, Annita Baccolini, Divino Baldi, Alfredo Barbieri, Amedeo Barbieri, Remo Barbieri, Pietro Beccari, Bruno Beccaria, Ronzo Bedetti, Mario Benassi, Riccardo Benassi, Raffaele Bertolini, Giovanni Betti, Etmo Bianchi, Arseno Bianconcini, Ferruccio Boccato, Pietro Bolognesi, Raffaele Bonafé, Agenore Bonaiuti, Costante Bonfiglioli, Sesto Borsari, Tristano Bortolotti, Giovanni Botti, Armando Brighetti, Antonio Brunelli, Marino Brunetti, Ettore Bruni, Ruggero Bruni, Pietro Bugané, Primo Bugané, Renato Bugané, Renzo Buttelli, Roberto Bugané, Marcellino Burzi, Francesco Calzolari, Ottavio Calzolari, Alfonso Campomori, Angelo Cantoni, Alvaro Capanni, Mario Carboni, Giuseppe Cardi, Arrigo Carolingini, don Ferdinando Casagrande, Pietro Casalini, Sergio Casalini, Orfeo Castori, Dino Cavenini, Antonio Chieffo, Amedeo Chinni, Giannetto Chirici, Armando Cincinnati, Antonio Cioni, Giacomo Cioni, Remo Cioni, Giuseppe Collina, Alfiero Comastri, Marcellino Comastri, Livia Comellini, Giovanni Comissari, Rino Cristiani, Fernando Cumani, Albertino Dainesi, Alfonso Dani, Pietro Dani, Adriano Degli Esposti, Walter Degli Esposti, Walter Degno, Orfeo Delfini, Augusto Donati, Luciano Draghetti, Olga Druidi, Renato Druidi, Giovanni Fabbri, Luciano Fabbri, Silvia Fabbri, Orfeo Faggioli, Renzo Fanti, Gastone Farina, Gino Fini, Gaetano Funicelli, Giancario Gabrielli, Paolina Galantini, Antonio Gamberini, Luciano Gamberini, Gino Gamberini, Armando Gherardi, Clelia Gherardi, Mario Gherardi, Vittorio Ghiacci, Aristide Giddi, Florinda Gigli, Maria Giovannetti, Pietro Giuliani, Pietro Golfetti, Mario Grani, Gianfranco Grasilli, Tommaso Grilli, Natale Laffi, Luigi Lamandini, Alfredo Lanzarini, Arrigo Lanzarini, Gino Lanzarini, Vittorio Lastrucci, Sergio Lenzi, Armando Leoni, Nello Leoni, Carlo Lepri, Walter Lodi, Riccardo Lolli, Aldo Lollini, Maria Luisa Lorenzini, Renato Lorenzini, Luigi Luccarini, Fernanda Macchiavelli, Augusto Marchi, don Ubaldo Marchioni, Ettore Marmocchi, Enrico Marzari, Mario Massa, Raffaele Mattioli, Dario Menarini, Marcello Mengoli, Alberto Menini, Dante Migliori, Dante Minelli, Augusto Monetti, Paride Musi, Dino Musolesi, Giovanni Musolesi, Pietro Musolesi, Carlo Musolesi, Augusto Nanni, Enrico Nanni, Amedeo Nannoni, Giorgio Natali, Ermes Neri, Primo Nerozzi, Pietro Oleandri, Nazzarena Opali, Fiore Palandri, Ebel Paoli, Dante Paselli, Ildebrando Paselli, Virgilio Paselli, Giacomo Pasini, Fernando Passini, Evaristo Pedretti, Walter Pierantoni, Maria Piletti, Mario Poli, Stenio Polischi, Fernando Predieri, Arturo Prosperi, Giuseppe Puccetti, Luigi Rani, Ivo Rasini, Walter Reni, Francesco Ricci, Carlo Rocca, Giancarlo Romagnoli, Carlo Rondelli, Alberto Rosa, Cleonice Rosa, Giovanni Rossi, Ettore Rovinetti, Attilio Ruggeri, Giulio Ruggeri, Aldo Rusticelli, Aldo Sabattini, Gaetano Sabbioni, Desiderio Sabbioni, Umberto Sala, Aristide Salini, Elisabetta Salvador, Raffaele Sammarchi, Silvano Sandrolini, Ida Santi, Giuseppe Santini, Giordano Sartini, Graziella Sassi, Mario Serra, Ines Serra, Albertino Sibani, Linda Simoncini, Primo Soldati, Gaetano Sosdi, Marino Stanzani, Marino Stefanelli, Walter Stefani, Adele Subulli, Marx Tassoni, Antonina Tedeschi, Romano Tedeschi, Giuseppe Teglia, Azzo Tommaso, Gino Tonelli, Mario Tonelli, Dante Tonioli, Amelia Tossani, Pietro Tugnoli, Gaetano Valdisserra, Loredana Veggetti, Aldo Ventura, Armando Ventura, Mario Ventura, Nello Ventura, Domenico Venturi, Guerrino Venturi, Livia Venturi, Primo Venturi, Renato Zaccaria, Gino Zanotti, Tullio Zanotti, Tonino Zanni, Bruna Zebri, Matilde Zebri.

Novecentosessantasei civili (uomini, donne, bambini) del Comune di Marzabotto:
Gaetano Acacci, Luisa Acacci, Gaudenzio Acquaviva, Gelindo Aguzzoni, Antonio Albertazzi, Ezio Albertazzi, Geltrude Alberti, Aldo Albertini, Maria Albertini, Orlando
Albertini, Bruno Alvisi, Quirico Amaroli, Roberto Amaroli, Olimpio Ambrogi, Annamaria Amici, Iris Amici, Marisa Amici, Ettore Andreoli, Santuzza Angelini, Enrica Angiolini, Gabriella Angiolini, Giancarlo Angiolini, Giuseppe Ansaloni, Primo Arienti, Antonio Arpi, Anna Rosa Astrali, Gabriella Astrali, Ida Astrali, Maria Bacchetti, Alfonsa Bacci, Calisto Baccolini, Claudio Baccolini, Giuseppe Baccolini, Lorenzina Baccolini, Ruffillo Baccolini, Sestilia Baccolini, Giuseppina Balugani, Edmea Barattoli, Edmea Baravelli, Illuminata Baravelli, Alfredo Barbari, Mario Barbari, Rino Barbari, Maria Barbetti, Antonietta Barbieri, Arrigo Barbieri, Bruno Barbieri, Callisto Barbieri, Caterina Barbieri, Colombo Barbieri, Evarista Barbieri, Evaristo Barbieri, Flaminio Barbieri, Giuseppe Barbieri, Ines Barbieri, Luigi Barbieri, Remo Barbieri, Vittorina Barbieri, Amelia Baietti, Clementina Bartolini, Giuseppe Bartolini, Ruffina Bartolini, Venusta Bartolini, Teresina Bartolucci, Cesare Battaglia, Nullo Beatrisotto, Oreste Beccucci, Arseno Beghelli, Giannino Beghelli, Riccardo Belletti, Vivilla Beltrami, Adelfa Benassi, Caterina Benassi, Giorgio Benassi, Evaristo Bendini, Gisella Bendini, Adele Benini, Armando Benini, Francesco Benini, Giovanna Benini, Giovanni Benini, Maria Benini, Marianna Bernabei, Mario Bernardi, Luigi Bernardoni, Maria Bernardoni, Giuseppe Bertarini, Ardilio Berti, Clara Berti, Guerrino Bertolani, Alfredo Bertocchi, Carolina Bertuzzi, Armando Betti, Bianca Betti, Cesira Betti, Cleofe Betti, Francesco Betti, Fulvio Betti, Giambattista Betti, Giovanna Betti, Ilaria Betti, Marisa Betti, Primo Betti, Ettore Bettini, Mercedes Bettini, Alfredo Bettocchi Maria Bevilacqua, Nello Bevilacqua, Luciano Binchi, Giuseppe Biancoverdi, Anna Bignami, Ettore Bignami, Alfredo Bocci, Argo Bocci, Giuseppe Bolognini, Romano Bolognini, Derno Bondi, Amalia Bondioli, Leone Bonetti, Argia Bonfiglioli, Giuseppe Bonfiglioli, Pietro Bonfiglioli, Filomena Boninsegna, Armando Borgia, Franca Borgia, Agostino Bortolotti, Fernando Bortolotti, Giannina Bortolotti, Tristano Bortolotti, Candida Boscarini, Mario Boschi, Clemente Bragalli, Oreste Bregolini, Ernesta Brizzi, Alfredo Bruni, Augusto Bruni, Gennara Bruni, Medardo Bruni, Adelmo Bugané, Amelia Bugané, Elvira Bugané, Federico Bugané, Fulvia Bugané, Maria Bugané, Mario Bugané, Marisa Bugané, Zaira Bugané, Lorenzo Bulgari, Amedeo Burzi, don Dogali Busi, Gianluigi Calanchi, Paolo Calanchi, Anna Calzolari, Annita Calzolari, Antonio Calzoari, Argia Calzolari, Camillo Calzolari, Giovanni Calzolari, Natale Calzolari, Nella Calzolari, Pierina Calzolari, Clelia Camaggi, Cristina Camaggi, lvo Camaiori, Ugo Camaiori, Giuseppe Cané, Alvaro Capanni, padre Martino Cappelli, Alfonso Capponi, Edoardo Capponi, Aldo Carboni, Bruno Carboni, Gabriella Casagrande, Giovannino Casagrande. Giulia Casagrande, Lina Casagrande, Gaetano Casali, Lina Casalini, Edoardo Castagnari, Ernesta Castagnari, Franco Castagnari, Orfeo Castori, Avellina Catti, Estiva Cavallini, Carlo Cavina, Elvira Cedri, Cesarina Ceri, Giovanni Ceri, Giuseppina Ceri, Augusto Cevenini, Enrico Cevenini, Giuseppe Cevenini, Maria Chinni, Ginetta Chirici, Armando Cincinnati, Bruna Cincinnati, Celestina Cincinnati, Dante Cincinnati, Dino Cincinnati, Francesco Cincinnati, Giamcarlo Cincinnati, Maria Cinti, Lucia Ciottolini, Alberto Coltelli, Bianca Comastri, Marcella Comastri, Fermo Comelli, Alfonsa Comellini, Angelo Comellini, Argante Comelini, Cleto Comellini, Ilaria Comellini, don Elia Comini, Augusta Commissari, Ermenegilda Commissari, Giovanni Commissari, Celsa Maria Commissari, Giovanni Conti, Adolfo Corticelli, Attilio Costa, Luigi Costa, Lea Cristalli, Fernando Cucchi, Aldo Cumani, Argante Cumani, Emilio Cuppi, Fernando Cuppi, Albertino Dainesi, Alfredo Dainesi, Ruffina Dainesi, Vittorina Dainesi, Giuseppe Daini, Guido Daini, Lucia Daini, Teresa Daini, Angelo Dal Cero, Angelo Dalla Noce, Amedo Dall'Oca, Augusto Dall'Omo, Luigi Dal Pero, Amelia Dani, Amelia Maria Dani, Lea Dani, Maria Dani, Giovanni De Franceschi, Augusto Degli Esposti, Cesare Degli Esposti, Cleto Degli Esposti, Remo Degli Esposti, Tullio Degli Esposti, Ugo Degli Esposti, Clarce Donati, Gino Donati, Artemio Dondarini, Olga Druidi, Renato Druidi, Erminia Ecchia, Giovanni Esperidi, Adelmo Fabbri, Arrigo Fabbri, Giovanni Fabbri, Elide Fabbri, Ilde Fabbri, Luigi Fabbri, Maria Fabbri, Rossana Fabbri, Vittoria Fantazzini, Attilio Fanti, Claudio Fanti, Augusta Fantini, Francesco Fantini, Giuseppe Fantini, Imelde Fantini, Massimo Fantini, Luigi Fantuzzi, Antonio Fava, Bernardo Felci, Giorgio Felci, Angelo Ferrari, Bernardo Felci, Giorgio Felci, Angelo Ferrari, Adolfo Ferretti, Adriano Ferretti, Anna Ferretti, Aurelio Ferretti, Caterina Ferretti, Claudio Ferretti, Ersilia Ferretti, Libero Ferretti, Luigi Ferretti, Eliseo Ferri, Livia Ferri, Amedeo Ferrozzi, Ferruccio Ferrozzi, Maria Filocamo, Gina Fini, Luigi Fini, Maria Fini, Francesco Fiocchi, Bruno Fiori, Adriana Fiori, Cesare Fiori, Elviri Fiori, Enrico Fiori, Franca Fiori, Giuseppe Fiori, Lea Fiori, Maria Fiori, Sergio Fiori, Antonio Fiorini, Bruna Fiorini, Carlo Fiorini, Carmen Fiorini, don Giovanni Fornasini, Iolanda Fortuzzi, Anna Frabboni, Lodovico Franceschini, Giuseppe Franchi, Rosa Franchi, Raffaele Frascaroli, Ersilio Frascaroli, Giulia Frascaroli, lmelde Frontini, Antonietta Formiglini, Emilio Galantini, Marta Galli, Bruna Gamberini, Cesarina Gamberini, Idalba Gamberini, Imelda Gamberini, Lice Gamberini, Luisa Maria Gamberini, Maria Gamberini, Maria Gamberini, Mario Gamberini, Roberto Gamberini, Rosina Gamberini, Vilma Gamberini, Ines Gandolfi, Giuseppe Gavioli, Francesca Germani, Maria Ghelfi, Angelo Gherardi, Anna Gherardi, Attilio Gherardi, Clelia Gherardi, Enrica Gherardi, Enrico Gherardi, Ferruccio Gherardi, Luigi Gherardi, Luigi Gherardi, Mario Gherardi, Vincenzo Gherardi, Vincenzo Gherardi, Adornella Giacomazzi, Enrica Giordani, Bruno Giuliani, Luigi Giusti, Agrippina Gnudi, Pietro Golfetti, Erminia Gottardi, Romeo Govoni, Gianna Grandi, Giuseppe Grani, Maria Grani, Fernando Griffoni, Eleonora Grilli, Primo Grilli, Giacomo Gualandi, Enrica Maria Guercia, Anna Guermani, Felice Itani, Augusto Iubini, Bruno Iubini, Emma Iubini, Giorgio Iubini, Giuseppe Iubini, Ines Iubini, Lucia Iubini, Roberto Iubini, Maria Indovini, Antonio Laffi, Arduina Laffi, Armando Laffi, Arnida Laffi, Arrio Laffi, Arturo Laffi, Demetrio Laffi, Dina Laffi, Dino Laffi, Ernesto Laffi, Ettore Laffi, Fernando Laffi, Francesco Laffi, Franco Laffi, Gabriele Laffi, Giorgio Laffi, Giovanni Laffi, Giuseppe Laffi, Italo Laffi, Lea Laffi, Luigia Laffi, Marina Laffi, Marino Laffi, Massimo Laffi, Mirella Laffi, Pietro Laffi, Vincenzo Laffi, Roberto Lamandini, Giovanni, Lamberti, Giorgio Lambri, Pietro Lamma, Rinaldo Lamma, Arcisa Lanciotti, Giuseppe Lanciotti, Oliviero Lanciotti, Umberto Lanciotti, Elvira Landini, Anna Lanzarini, Carlo Lanzarini, Celso Lanzarini, Francesco Lanzarini, Ida Lanzarini, Lea Lanzarini, Lucio Lanzarini, Lucia Lanzarini, Rosanna Lanzarini, Vittorina Lanzarini, Ernesto Lappi, Vittorio Lastrucci, Ilia Lava, Lea Lava, Paolo Lava, Gabriele Lazzari, Gaetano Lazzari, Roberto Lazzari, Duilio Lenzi, Ettore Leonesi, Nella Leonesi, Eva Leonesi, Alfredo Leoni, Anselmo Leoni, Armando Leoni, Mario Leoni, Nello Leoni, Rina Leoni, Alessandro Lippi, Arturo Lolli, Ettore Lolli, Fannj Lolli, Giovanni Lolli, Giuliana Lolli, Gualtiero Lolli, Guido Lolli, Margherita Lolli, Olga Lolli, Amedeo Lollini, Agostino Lorenzini, Augusta Lorenzini, Augusto Lorenzini, Clara Lorenzini, Marcella Lorenzini, Maria Lorenzini, Nerina Lorenzini, Pietro Lorenzini, Rita Lorenzini, Albina Luccarini, Anita Luccarini, Cesare Luccarini, Prima Luccarini, Rita Luccarini, Maria Machelli, Emore Maestrini, Costantina Magnani, Giorgio Mainarti, Luigi Marabini, Amelia Marabini, Zefferino Marcacci, Ersilia Marchetti, Angelo Marchi, Elvira Marchi, Iole Marchi, Irma Marchi, Tomasina Marchi, Viola Marchi, Maria Marchioni, Enrica Marescalchi, Maria Marmi, Ettore Marmocchi, Alfonso Marzadori, Francesco Marzari, Adalgisa Mascagli, Carolina Mascagni, Caterina Mascagni, Augusto Maselli, Alberto Masetti, Milena Masina, Armando Masotti, Anna Massa, Emma Massa, Maria Massa, Omero Massa, Ivo Mattarozzi, Roberto Mattarozzi, Angelo Mattioli, Augusto Mattioli, Filippo Mattioli, Francesco Mazzacurati, Giulia Mazzanti, Giuseppina Mazzanti, Guido Mazzanti, Mario Mazzanti, Romano Mazzanti, Sisto Mazzanti, Bianca Mazzei, Carlo Mazzetti, Adelmo Mazzini, Luciano Mazzini, Faustino Mazzoni, Beniamina Melchioni, Aldo Melega, Alberto Mengoli, Francesco Mengoli, Giorgio Mengoli, Lucio Mengoli, Luisa Mengoli, Rodolfo Mengoli, Gaetano Mezzini, Erminio Michelini, Anna Migliori, Armando Migliori, Enrico Migliori, Fernanda Migliori, Franco Migliori, Lina Migliori, Marino Migliori, Norina Migliori, Olga Migliorin, Luciana Migliorin, Olga Minelli, Domenico Minelli, Benito Mingardi, Achille Moli, Luciano Monachini, Alberto Monari, Bruno Monari di Aldo, Bruno Munari di Umberto, Giorgio Monari, Guglielmo Monari, Vittorio Monari, Augusto Monetti, Lino Mongioggi, Ivana Montecristi, Maria Montecristi, Nora Montecristi, Argia Monti, Clelia Monti, Emilio Monti, Fernando Monti, Lena Monti, Maria Monti, Petronilla Monti, Marianna Morelli, Livio Moretti, Elide Mormoni, Guido Mormoni, Paolo Mormoni, Ida Elisa Mortai, Bruna Moschetti, Dario Moschetti, Ferdinando Moschetti, Maria Moschetti, Mario Moschetti, Vittorio Moschetti, Olga Musiani, Alfredo Musolesi, Amalia Musolesi, Armando Muzzarini, Domenico Muzzarini, Maria Muzzarini, Germana Nadalini, Giuseppe Nadalini, Ildegarda Nadalini, Massimo Nadalini, Natalia Nadalini, Anna Naldi, Assunta Naldi, Maria Naldi, Adolfo Nannetti, Bice Nannetti, Guido Nannetti, Primo Nannetti, Virginio Nannetti, Augusta Nanni, Carlo Nanni, Caterina Nanni, Elide Nanni, Enrico Nanni, Fedora Nanni, Gabriella Nanni, Giulia Nanni, Lucia Nanni, Marcello Nanni, Nerina Nanni, Pietro Nanni, Silvano Nanni, Vittorio Nanni, Emma Negri, Gaetano Negri, Angelo Negroni, Adele Neri, Dionigio Neri, Maria Nicoletti, Teresa Olivi, Ida Orsi, Adriana Pacchi, Dario Pacchi, Giuseppe Pacchi, Luciano Pacchi, Maria Paganelli, Martino Palma, Dario Palmieri, Elena Palmieri, Enrico Palmieri, Enrico Palmieri, Riccardo Palmieri, Ester Pantaleoni, Giuseppe Paolini, Cesarina Parenti, Orsolina Parenti, Adolfo Paselli, Anna Paselli, Cecilia Paselli, Claudio Paselli, Faelia Paselli, Franco Paselli, Genoveffa Paselli, Malvina Paselli, Pietro Paselli, Tomaso Paselli, Triestino Paselli, Virginio Paselli, Paola Pasquali, Augusto Pasqui, Paola Passarin, Emilio Pavignani, Teresina Pazara, Ada Pedretti, Alessandro Pedretti, Bruno Pedretti, Luigi Pedretti, Pietro Pedretti, Amilcare Pedriali, Franca Pedriali, Gabriele Pedriali, Tito Pedrini, Ferdinando Peri, Maria Petruzzi, Ruggero Piccioli, Dolores Pierantoni, Enea Pierantoni, Bruno Piretti, Domenico Piretti, Emma Piretti, Enzo Piretti, Riccardo Piretti, Teresa Piretti, Virginia Piretti, Annunziata Pirini, Damiano Pirini, Elindo Pirini, Giorgio Pirini, Giuseppina Pirini, Marta Pirini, Martino Pirini, Olimpia Pirini, Rossana Pirini, Paola Pizzoli, Armando Plati, Augusta Possati, Renato Predieri, Medardo Pressi, Alesandro Puccetti, Emilia Puccetti, Luigia Quadri, Enrico Quercia, Alberto Raimondi, Ersilio Raimondi, Amedeo Ramalti, Ugo Rambelli, Armando Rami, lvo Rasini, Maria Ricci, Michele Ricci, Luciano Ricolini, Maria Luisa Ridolfi, Elena Righetti, Evelina Righetti, Mentore Righetti, Angela Righi, Eva Righi, Nerina Righi, Maria Righini, Armando Rimaldi, Secondo Rimaldi, Carlo Rocca, Luigia Rocca, Maria Rocca, Graziella Romagnoli, Rocambole Romagnoli, Ada Rosa, Armando Rosa, Clelia Rosa, Corrado Rosa, Ferdinando Rosa, Gaetano Rosa, Gemma Rosa, Livia Rosa, Nello Rosmini, Calista Rossi, Clara Rossi, Elisa Rossi, Gemma Rossi, Giovanna Rossi, Giovanni Rossi, Giuseppe Rossi, Ida Rossi, Loredana Rossi, Maria Rossi, Marino Rossi, Primo Rossi, Ubaldo Rossi, Augusto Rosti, Ettore Rosti, Gilda Rosti, Giuliano Rosti, Laura Rosti, Francesco Rovigo, Pietro Rovigo, Celso Rubini, Jonio Rubini, Livia Rubini, Anna Ruggeri, Augusto Ruggeri, Domenico Ruggeri, Lina Ruggeri, Maria Ruggeri, Adriano Sabbioni, Anna Sabbioni, Bruna Sabbioni, Ezio Sabbioni, Giovanna Sabbioni, Giovanna Sabbioni, Guglielmo Sabbioni, Irene Sabbioni, Otello Sabbioni, Francesco Sabulli, Giuseppina Sammarchi, Raffaele Sammarchi, Agostino Sandri, Alfredo Sandri, Anita Sandri, Argia Sandri, Giovanni Sandri, Maria Sandri, Adelmo Sandrolini, Augusto Sandrolini, Osvaldo Sandrolini, Ottavio Sandrolini, Rita Santini, Raffaele Sapori, Adelmo Sassetti, Giuseppe Sassetti, Anna Sassi, Gianna Sassi, Maria Sassi, Pasquino Scandellari, Riccardo Scandellari, Adele Selva, Raffaele Selva, Rino Serantoni, Adolfo Serenari, Anna Serenari, Celso Serenari, Ernesto Serenani, Giovanni Serenari, Angela Serpentini, Amabile Serra, Anita Serra, Giulio Serra, Maria Serra, Lodovica Sibani, Augusta Simoncini, Dante Simoncini, Iolanda Simoncini, Linda Simoncini, Valentino Simoncini, Primo Simoni, Antonietta Smerigli, Franco Soldati, Primo Soldati, Vincenzo Soldati, Aldo Stanzani, Antonio Stanzani, Antonio Stanzani, Duilio Stanzani, Emilio Stanzani, Rino Stanzani, Ersilia Stefanelli, Gaetano Stefanelli, Gino Stefanelli, Egle Stefani, Elda Stefani, Marta Stefani, Clementa Suppini, Felice Suppini, Giovanni Suppini, Rosanna Tarozzi, Teresina Tattini, Adalgisa Tedeschi, Anna Tedeschi, Paolo Tedeschi, Romano Tedeschi, Zeno Tedeschi, Emilia Telia, Giuseppe Teglia, Massimo Teglia, Italiana Testi, Laura Testi, Lucia Testi, Alfonso Tiviroli, Luigia Tiviroli, Anselmo Tomesani, Nino Tomesani, Antonio Tondi, Giacomo Tondi, Giuseppe Tondi, Giuseppina Tondi, Marta Tondi, Norma Tondi, Paolina Tondi, Pia Tondi, Alberto Tonelli, Alfredo Tonelli, Argentina Tonelli, Benito Tonelli, Bruno Tonelli, Enrico Tonelli, Giovanna Tonelli, Giuseppe Tonelli, Maria Tonelli, Vittoria Tonelli, Gina Tonioli, Giuseppina Tonioli, Celso Torri, Domenico Tosani, Umberto Treu, Pietro Tugnoli, Antonietta Valdiserra, Luigi Valdiserra, Mario Valdiserra, Giuseppe Valeriani, Luigia Valeriani, Amilcare Vannini, Lodovico Vannini, Dino Vannini, Primo Vannini, Maria Vecchi, Filomena Vegetti, Giuseppina Vegetti, lmelda Vegetti, Loredana Vegetti, Zefferino Vegetti, Adelmo Ventura, Amelia Ventura, Anna Ventura, Antonio Ventura, Argia Ventura, Assunta Ventura, Augusto Ventura, Clara Ventura, Enrico Ventura, Gaetano Ventura, Giuseppe Ventura, Letizia Ventura, Linda Ventura, Livio Ventura, Maria Ventura, Primo Ventura, Raffaele Ventura, Riccardo Ventura, Teresa Ventura, Vittorina Ventura, Alfonso Venturi, Bruno Venturi, Claudio Venturi, Domenico Venturi, Enrico Venturi, Francesco Venturi, Gaetano Venturi, Luigi Venturi, Maria Venturi, Mario Venturi, Martino Venturi, Nella Venturi, Riccardo Venturi, Venusta Venturi, Vielma Venturi, Virginio Venturi, Armando Verucchi, Pia Verucchi, Ada Vetri, Filippo Vicinelli, Lodovico Vicinelli, Zefferino Vigetti, Giovanni Vignudelli, Ugo Vitali, Alcidemio Zagnoni, Alfonso Zagnoni, Augusto Zagnoni, Gino Zagnoni, Rina Zagnoni, Teresa Zagnoni, Teresa Zanardi, Francesco Zanardi, Oreste Zanetti, Giorgio Zanna, Irma Zanna, Raffaele Zanna, Celso Zannini, Rosa Zannini, Antonio Zannotti, Emilio Zannotti, Giacomo Zannotti, Albertina Zappoli, Alfonso Zappoli, Annita Zappoli, Iole Zassi, Ersilia Zazzaroni, Bruno Zebri, Ada Zecchi, Carlo Zecchi, Sergio Zecchi, Silvano Zecchi, Angiolino Zini, Carlo Zini, Enrica Zini, Gino Zini, Giorgio Zini, Luigi Zini, Raffaele Zini, Nertina Zironi, Francesco Zecchi, Foscolo Zuffi, Emma Zuarzi.

Duecentonovantadue civili del Comune di Grizzana: Claudia Aprenzi, Paolo Artale, Marina Asfalti, Amedeo Bacci, Adelmo Baccolini, Federico Baccolini, Orlando Barbari, Ruggero Barbi, Vittorio Barion, Carlo Barnaba, Gino Barnaba, Leone Benassi, Orlando Benassi, Calisto Barbieri, Alberto Bovi, Alberto Benini, Anselmo Benini, Evangelista Bernabei, Adele Bernardi, Gino Bertuzzi, Giuseppe Betti, Laura Betti, Nella Bevilacqua, Alberto Biacchesi, Guglielmo Biamonte, Edmo Bianchi, Gino Boraggini, Clemente Borelli, Stanislao Bortolotti, Livio Brizzi, Pio Brizzi, Aldo Bruni, Luigi Calisti, Remo Calzolari, Giorgio Calzolati, Carlo Campeggi, Orlando Carboni, Alberto Cardi, Augusto Cardi, Maria Elena Cardi, Gino Cardi, Lucia Cardi, Maria Cardi, Walter Cardi, Maria Cardoni, Remo Cardoni, Notino Cardoni, Dina Castellani, Giuseppe Cavalli Cellino Chiarodì, Edoardo Chiodo, Laura Cinti, Vito Cinti, Vincenzo Cioni, Elena Cipressi, Enrico Colombi, Aldo Comani, Luigi Comelli, Enrico Conti, Domenico Corsellini, Livia Corticelli, Mario Cuppi, Salvina Dainesi, Giuseppe Delucca, Quirico Delucca, Adelmo Degli Esposti, Celso Domenichini, Cesira Donati, Luigi Donati, Franco Dondarini, Gina Dondarini, Enzo Dondini, Marino Ezzelini, Alfredo Fabbri, Lelio Faccioli, Mario Felci, Giuseppe Fabbri, Franco Faccioli, Oliviero Faggioli, Bruno Fanini, Giovanni Fanini, Cesare Ferri, Eliseo Ferri, Venusta Ferri, Annamaria Fini, Maria Pia Fini, Enrico Finicchi, Angelo Fogacci, Giuseppe Fornasini, Chiara Franceschini, Domenico Franceschini, Enrico Franceschini, Leata Franceschini, Primo Franceschini, Alfredo Frascaroli, Umberto Fringuelli, Cellina Galli, Ede Galli, Pasqualino Galli, Anna Gandolfi, Emilia Gandolfi, Giorgio Gandolfi, Giuseppe Gandolfi, Margherita Gandolfi, Maria Gandolfi, Severino Gandolfi, Giuseppe Gavioli, Erminio Gentili, Aldo Gherardi, Elide Giuliani, Pietro Giuliani, Agata Giusti, Ernesto Giusti, Guglielmo Grandi, Romeo Grappoli,Giuseppe Guccini, Giovanni Ianelli, Francesco Iemoli, Corrado Labanti, Mario Labanti, Gino Laghezza, Umberto Lava, Ubaldo Lembi, Francesco Lipparini, Adele Lippi, Maria Lippi, Carolina Lolli, Dina Lolli, Elena Lolli, Nello Lolli, Tito Lolli, Amedeo Lollini, Carlo Lollini, Guerrino Lorenzini, Mirella Lorenzini, Giovanni Lucchi, Giuseppe Lucchi, Filomena Macchelli, Gina Macchelli, Giuseppe Macchelli, Maria Macchelli, Rosina Macchelli, Alfredo Machelli, Dina Machelli, Enrica Maria Machelli, Francesco Machelli, Ezio Marata, Otello Marata, Alba Marchi, Dino Marchi, Frediano Marchi, Giovanni Marchi, Marino Marchi, Ivo Marchioni, Olga Marchioni, Baldina Marinelli, Ernesto Masetti, Domenica Matarozzi, Mafalda Medici, Mario Medici, Massimo Medici, Italo Mei, Livia Mei, Alberto Melchioni, Giovanni Mezzini, Attilio Milani, Carla Mingardi, Giuseppe Mingarelli, Angelo Miserazzi, Giovanni Montanino, Primo Monetti, Alfredo Monfardini, Aldo Morotti, Giuseppe Morotti, Francesco Moruzzi, Giuseppe Moruzzi, Rosa Moruzzi, Alfredo Nanni, Dante Nanni, Franco Nanni, Giulia Nanni, Giuseppe Nanni, Mario Nanni, Sabatino Nanni, Teresina Nanni, Giuseppe Negri, Ernesto Nodi, Salvatore Occhipinti, Mario Palmieri, Nerina Palmieri, Eber Paoli, Giorgio Pascoletti, Gino Paselli, Mario Paselli, Pietro Paselli, Giacomo Pasini, Pietro Passini, Armando Pedrini, Dante Pedrini, Giovanni Pesci, Gino Piacenti, Angelo Pinelli, Maria Pinelli, Sergio Piselli, Bruno Polazzi, Martino Polazzi, Domenico Poli, Amato Possenti, Bernardo Possenti, Medardo Predieri, Gaetano Preti, Augusto Puccetti, Ferdinando Puccetti, Giovanni Puccetti, Pasquale Puccetti, Cecilia Righi, Ferruccio Rialti, Ersilia Righi, Felici Righi, Giuseppe Righi, Maria Righi, Ortensio Righi, Franco Robertelli, Giordano Romagnoli, Umberto Romagnoli, Carlo Rondelli, Lino Rondelli, Mario Rondelli, Enrico Rondinelli, Angiolina Rossi, Anna Rossi, Edoardo Rossi, Giacomo Rossi, Gilda Rossi, Enrico Rossi, Zaira Ruggeri, Antonio Rulli, Zaira Salmastri, Dulvia Sandrolini, Adalgisa Santoli, Marco Scala, Domenico Sensi, Ersilia Serenari, Angelo Serpentin, Antonio Serra, Giuseppe Simoni, Luigi Soldati, Giorgio Stefani, Adriano Tagliavini, Carlo Tedeschi, Abramo Tonelli, Antonio Tonelli, Augusto Tonelli, Elena Tonelli, Augusto Valdiserra, Gaetano Valdiserra, girolamo Valdiserra, Riccardo Vecchi, Ezio Vedovelli, Francesco Ventura, Ugo Ventura, Alfredo Venturi, Alfredo Venturi, Ardilio Venturi, Bruno Venturi, Giuseppe Venturi, Guido Venturi, Paolino Venturi, Primo Venturi, Alberto Venturini, Silvio Verato, Luigi Vignoli, Clara Vignudini, Dante Violi, Fortunato Vitali, Angelo Vittuari, Silvano Zagnoni, Celso Zannini, Domenico Zannini, Flaminio Zannini, Giovanni Zannini, Giustiniano Zannini,Melia Lina Zannini, Carmela Zassi, Umberto Zassi.

Duecentoquattro civili del Comune di Monzuno: Argia Baldanza, Arturo Baldazzi, Ezio Baldazzi, Giovanna Baldini, Clara Bartolini, Corrado Bartolini, Ornella Bartolini, Pietro Bartolini, Bruno Beccaria, Roberto Beccaria, Pompeo Benassi, Dante Benevelli, Giovanni Benevelli, Marco Benini, Evaristo Benni, Gino Benni, Gelindo Bernardi, Elisa Bertacci, Amelia Betti, Arseno Bianconcini, Adelmo Borelli, Cesira Brusotti, Bruno Bugamelli, Francesco Bugamelli, Gaetano Bugané, Pietro Bugané, Primo Bugané, Renato Bugané, Roberto Bugané, Tullio Bugané, Enrico Burzi, Luigia Burzi, Maddalena Burzi, Augusta Calzolari, Augusto Calzolari, Gemma Calzolari, Giuseppe Calzolari, Mario Calzolari, Ottavio Calzolari, Celsa Carboni, Maria Carboni, Tito Casalini, Walter Casalini, Giuseppe Cella, Enrico Cevenini, Giuseppe Cincinnati, Aristide Cinti, Tarciso Collina, Livia Comellini, Cleonice Comissari, Enrico Caramelli, Evelina Crini Burzi, Alberto Dalla Vedova, Maria Dall'Olia, Giorgio Dall'Olmo, Valda degli Esposti, Walter Degli Esposti, Duilio Dini, Claudio Domenichini, Sergio Elmi, Alfonso Fabbiani, Augusta Fabbiani, Leandro Fabbiani, Emilia Fabbri, Amabile Facchini, Antonio Faggioli, Enea Faggioli, Goffredo Faggioli, Armando Fanti, Carlo Fanti, Emilio Fanti, Francesco Fanti, Giuliano Fanti, Giuseppe Fanti, Maria Fanti, Rosanna Fanti, Carlo Fantini, Dario Ferretti, Giancarlo Ferretti, Giuseppe Ferretti, Martina Ferretti, Giacomo Filigni, Sergio Fontana, Rosa Fornasini, Amedea Franchi, Mario Fratti, Paolina Galantini, Arrigo Galliani, Cleofe Gamberini, Isora Gamberini, Sofia Gatti, Gino Gelli, Alfredo Gherardi, Gino Gianassi, Angelo Giorgi, Fortunato Gnudi, Paolo Grimaldi, Giuseppe Indovini, Adalcisa Laffi, Giuseppe Lanzarini, Oreste Lelli, Carlo Lepri, Clementina Machiavelli, Vincenzo Machiavelli, Dante Marcheselli, Paolina Marchioni, Gina Marzadori, Mario Massa, Angiolini Mazzanti, Dario Menarini, Alberto Menini, Arturo Menini, Fedele Menini, Lorenzo Menini, Loriano Menini, Irma Mezzini, Gino Mezzini, Laura Mezzini, Maria Mezzini, Maria Minelli, Domenico Mingarelli, Maria Mingarelli, Pietro Morandoli, Pietro Moruzzi, Anna Muratori, Cleto Musolesi, Evangelista Musolesi, Alberto Nanni, Armando Nanni, Celestina Nanni, Clara Nanni, Desolina Nanni, Gino Nanni, Giuseppe Nanni, Gustavo Nanni, Romeo Nanni, Sofia Nanni, Ada Neri, Davide Neri, Nello Neri, Amalia Nerozzi, Domenico Oleandri, Giuseppe Oleandri, Sirio Oleandri, Olga Olghini, Cesare Orzoni, Ivo Pagani, Raffaele Paganini, Amelia Parazza, Giuseppe Paselli, Luigi Paselli, Maria Paselli, Mario Paselli, Mirka Passini, Aurelio Pedretti, Sisfrida Pascolderoni, Virginio Piretti, Alda Pirini, Margherita Pirini, Mario Poli, Ugo Poli, Pompeo Predieri, Alfonso Quadri, Gino Ravaglia, Guido Ravaglia, Armando Riffoni, Enrico Rondelli, Federico Rondelli, Carlo Rossi, Giuseppe Rossi, Olderina Rossi, Eliseo Rubini, Maria Rubini, Aurelio Sammarchi, Olindo Sammarchi, Risa Sammarchi, Alfredo Santi, Giuseppe Santi, Corrado Sassatelli, Alfredo Scala, Augusto Scala, Mario Olindo Scala, Ettore Scandellari, Mario Serra, Giulio Siri, Giovanni Soli, Amedeo Stefanini, Augusto Teglia, Attilio Tonelli, Fernando Tossani, Maria Tugnoli, Orfeo Tunisi, Luigi Valeriani, Alfonso Ventura, Ettore Ventura, Ida Ventura, Talemo Ventura, Aldo Visinelli, Igino Volta, Angiolino Zazzaroni.